Pagina 1 di 1

The Creatures in the Garden of Lady Walton: nuovo album per i Clogs

MessaggioInviato: ven 15 gen 2010, 1:06
da Piervi

Re: The Creatures in the Garden of Lady Walton: nuovo album per i Clogs

MessaggioInviato: dom 17 gen 2010, 0:36
da *Desire*
* DOVEMAN

* BRYCE DESSNER

* THE NATIONAL

* CLOGS

Vederli tutti insieme sarebbe stupendo! : WohoW :

Re: The Creatures in the Garden of Lady Walton: nuovo album per i Clogs

MessaggioInviato: lun 18 gen 2010, 15:30
da Giuseppe
Ammetto di conoscere poco i Clogs, alcune composizioni qua e la da riascoltare.

Solo che quando escono i side project ( sempre ammesso che questo tale si possa definire) spero sempre le migliori intuizioni non si siano "sprecate" a favore del progetto principale, o magari che abbia assorbito troppo. Ho sempre questo timore : Blink :

Re: The Creatures in the Garden of Lady Walton: nuovo album per i Clogs

MessaggioInviato: lun 18 gen 2010, 21:02
da Piervi
Il tuo timore è ragionevole. Tuttavia, i "side projects" di Bryce e compagni sono talmente differenti da quello che fanno nei National che, personalmente, mi sento abbastanza sicuro che quanto temi non si verificherà! Intendo dire: se sono delle cose che fanno al di fuori della band, c'è un motivo. Nei Clogs, ad esempio, suonano cose che nei National non suonerebbero mai, per il semplice fatto che non avrebbero senso. Hanno bisogno di scrivere, suonare, pubblicare. E lo fanno nel modo più coerente e corretto. Spero di non sbagliarmi! : Chessygrin :

Re: The Creatures in the Garden of Lady Walton: nuovo album per i Clogs

MessaggioInviato: lun 18 gen 2010, 23:14
da Giuseppe
Si è vero, anche perché - artisticamente parlando - un side projects avrebbe senso solo se si fa qualcosa di diverso dal progetto principale.

Più che altro bisognerebbe vedere anche la questione legata alla stanchezza. Non è che se si fanno troppe cose, poi si rischia di non farne bene qualcuna?

Cmq le dinamiche legate ai processi compositivi sono spesso inspiegabili. Si pensa che una grande canzone (o composizione in generale) nasca da chissà quale ispirazione, viaggio (fisico o mentale), esperienza di vita o magari da una particolare fase di quest'ultima. Non credo sia sempre così. Fermo restando che scrivere di musica è anche un mestiere e in quanto tale essa ha bisognodi pause e un minimo di programmazione. Forse.

Va beh ... i miei soliti scervellamenti : Eeek :

Re: The Creatures in the Garden of Lady Walton: nuovo album per i Clogs

MessaggioInviato: lun 18 gen 2010, 23:32
da Piervi
Certo, sul fattore stanchezza potrei essere d'accordo. Non si fermano da anni, è vero, quando non sono coi The National sono a fare altre collaborazioni, ma per ora continuo a leggerlo come un segnale positivo. Il ritardo di un anno sulla ormai abituale scadenza biennale potrebbe essere dovuto anche a questo. Ma è altrettanto vero che una pausa alla fine del tour promozionale di Boxer pare che se la siano presa (escludendo la campagna per Obama). Si stanno prendendo il loro tempo, lì a Brooklyn. L'impressione che danno (Matt in primis) è quella di essere in uno stato di grazia, rilassati e felici. Mi aspetto un disco epocale.

Re: Clogs

MessaggioInviato: mer 3 mar 2010, 0:01
da Wrestler
lo trovate? : Chessygrin :

Re: Clogs

MessaggioInviato: mer 3 mar 2010, 0:08
da *Desire*
Eh, speriamo! : Blink :

Re: Clogs

MessaggioInviato: sab 27 mar 2010, 15:27
da *Desire*
The Creatures In The Garden of Lady Walton

Recensione di ondarock.it: http://ondarock.it/recensioni/2010_clogs.htm