• 1
  • 2
  • 3

Slow Show

Slow Show

Standing at the punch table swallowing punch,
can't pay attention to the sound of anyone.
A little more stupid, a little more scared,
every minute more unprepared.

I made a mistake in my life today,
everything I love gets lost in drawers.
I want to start over, I want to be winning,
way out of sync from the beginning.

I wanna hurry home to you,
Put on a slow, dumb show for you
And crack you up.
So you can put a blue ribbon on my brain,
god I'm very, very frightening.
I'll overdo it.

Looking for somewhere to stand and stay
I leaned on the wall and the wall leaned away.
Can I get a minute of not being nervous
and not thinking of my dick?

My leg is sparkles, my leg is pins,
I better get my shit together,
Better gather my shit in,
You could drive a car through my head
In five minutes
From one side of it to the other.

I wanna hurry home to you,
Put on a slow, dumb show for you
And crack you up.
So you can put a blue ribbon on my brain,
god I'm very, very frightening.
I'll overdo it.

You know I dreamed about you
For twenty-nine years before I saw you.
You know I dreamed about you,
I missed you for
For twenty-nine years.

You know I dreamed about you
For twenty-nine years before I saw you.
You know I dreamed about you,
I missed you for
For twenty-nine years.

 

Lento Spettacolo

In piedi al tavolo del punch, ad ingoiare punch[1],
Non riesco a prestare attenzione al suono di nessuno.
Un po' più stupido, un po' più spaventato,
Ogni minuto sempre più impreparato.

Ho commesso un errore nella mia vita quest'oggi,
Tutto ciò che amo è andato perso nei cassetti[2].
Voglio ricominciare, voglio essere vincente,
Proprio fuori sincronismo fin dall'inizio.

Voglio tornare in fretta a casa da te,
Mettere in scena un lento, silenzioso[3] spettacolo per te
E farti crollare[6].
Cosicché potrai porre un nastro azzurro sulla mia testa[4],
Dio, sono molto, molto spaventato.
Esagererò.

Cercando un posto per restare in piedi
Mi sono appoggiato al muro ed il muro si è scansato[5].
Potrei avere un momento senza essere nervoso
e non pensare al mio cazzo?

La mia gamba scintilla, la mia gamba formicola,
È meglio che metta insieme la mia merda,
Meglio che raccolga la mia merda,
Si potrebbe guidare un'auto attraverso la mia testa
In cinque minuti
Da un capo all'altro.

Voglio tornare in fretta a casa da te,
Mettere in scena un lento, silenzioso spettacolo per te
E farti crollare.
Cosicché potrai porre un nastro azzurro sulla mia testa,
Dio, sono molto, molto spaventato.
Esagererò.

Sai che ti ho sognata
Per ventinove anni, prima di vederti.
Sai che ti ho sognata,
Mi sei mancata
Per ventinove anni.

Sai che ti ho sognata
Per ventinove anni, prima di vederti.
Sai che ti ho sognata,
Mi sei mancata
Per ventinove anni.

 

[1] il punch è una bevanda alcolica, spesso bevuta calda come digestivo, ma "punch" in inglese vuol dire anche "pugno", ndT

[2] in slang, "drawers" indica anche le mutande, ndT

[3]  "dumb" può voler dire anche "stupido", ndT

[4] il nastro azzurro è simbolo di vittoria, ndT

[5] "to lean on" vuol dire anche "fare pressione" su qualcosa o qualcuno; notate la stupenda bivalenza di questo verso che, tradotto, non rende al meglio, ndT

[6] Aggiornamento del 4 marzo 2010: questi versi sono stati spiegati dallo stesso Matt Berninger in un'intervista, della quale troverete qui la traduzione e qui la versione originale. Inoltre, "to crack you up" può anche essere tradotto come "farti scoppiare a ridere" (grazie a Giuseppe per quest'ultima segnalazione), ndT

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
  • Sleep Well Beast e Tour 2017

    Una raccolta di tutti gli articoli sul nuovo disco e sul tour 2017
  • News

    Tutte le ultime notizie sulla band in un archivio in costante aggiornamento
  • Testi e traduzioni

    Cerca nella nostra discografia tutti i testi con traduzione a fronte
  • Bootlegs

    Scarica i live della band e aiutaci a tenere aggiornato il nostro archivio (devi aver postato almeno un messaggio per
  • Concorsi

    Partecipa ai nostri concorsi: potrai vincere biglietti, CD... E molto altro!
  • Shop

    Acquista le t-shirt di SlowShow.org

"A partire da Boxer, il pubblico è diventato più numeroso, e ora siamo stati costretti ad affrontare il fatto di dover suonare davanti a così tante persone. Ma per Matt è ancora un po' come fare un tuffo nell'acqua fredda. Quando sembra ubriaco o sembra che si stia picchiando da solo fuori ritmo, penso che sia semplicemente perso nella musica. Spesso chiude gli occhi perché, se guardasse le migliaia di persone davanti a lui, credo che potrebbe perdere il treno dei suoi pensieri. Ogni tanto qualcuno si chiede se ha un qualche genere di disturbo nervoso o se è pazzo, ma è semplicemente lui."

(Aaron Dessner)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le sue funzionalità. Cliccando su OK o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.