Fake Empire

Fake Empire

Stay out super late tonight
Picking apples, making pies.
Put a little something in our
Lemonade and take it with us.

We're half-awake in a fake empire.
We're half-awake in a fake empire.

Tiptoe through our shiny city
With our diamond slippers on,
Do our gay ballet on ice,
bluebirds on our shoulders.

We're half-awake in a fake empire.
We're half-awake in a fake empire.

Turn the light out, say goodnight,
No thinking for a little while.
Let's not try to figure out
Everything at once.

It's hard to keep track of you
Falling through the sky.

We're half-awake in a fake empire.
We're half-awake in a fake empire.

 

Impero Fasullo[3]

Resta fuori fino a tardi, stanotte
A cogliere mele, preparare torte.
Metti qualcosina nella nostra
Limonata e portala con noi.

Siamo mezzi svegli in un impero fasullo.
Siamo mezzi svegli in un impero fasullo.

In punta di piedi attraverso la nostra lucente città
Con le nostre pantofole di diamante,
Fai la nostra gaia[1] danza sul ghiaccio,
Uccellini[2] sono sulle nostre spalle.

Siamo mezzi svegli in un impero fasullo.
Siamo mezzi svegli in un impero fasullo.

Spegni la luce, dai la buonanotte,
Non pensare per un po'.
Non cerchiamo di capire
Tutto quanto in una volta.

È difficile tenere traccia di te che
Cadendo attraversi il cielo.

Siamo mezzi svegli in un impero fasullo.
Siamo mezzi svegli in un impero fasullo.

 

[3] Matt Berninger a Moby Dick (Radio2), intervistato da Silvia Boschero: "[Fake Empire] era essenzialmente una reazione alla presidenza di George Bush, anche se dentro non c'era esattamente espresso un messaggio politico. E' un pezzo sulla fuga dalla realtà, come se ci svegliassimo e decidessimo di pretendere che i cieli siano sempre blu e che tutto sia perfetto. Uno scappare da una realtà terribilmente deprimente per crearsi un mondo immaginario in cui finalmente credere. Sono convinto che molti democratici, giovani, americani, progressisti, abbiano pensato allo stesso modo durante i deprimenti 8 anni di presidenza Bush. Il fatto che Obama abbia poi usato questa canzone per la sua campagna elettorale, fu surrale, ironico perchè, diciamolo, Fake Empire non è certo una canzone patriottica, però l'hanno usata nella versione strumentale, cosa che funzionava molto bene perchè, musicalmente, è una canzone estremamente potente, positiva. Dunque, siamo onorati che tutto ciò sia successo ma non sono sicuro che Barack Obama abbia mai sentito la canzone con il suo vero testo." (trascrizione a cura di Valentina), ndT

[1] "gay" può essere inteso come gaio, nel senso di gioioso, oltre che come omosessuale. Non so quale sia la corretta traduzione delle intenzioni di Matt, ma trovavo, nel contesto, più adatta la prima opzione, ndT

[2]  i "bluebirds" sono una particolare razza di uccellini dalle ali blu; perdonerete la mia ignoranza in ornitologia, ma non sono riuscito a capire quale sia l'equivalente nome italiano; qui c'è il link a wikipedia a riguardo (in inglese), ndT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le sue funzionalità. Cliccando su OK o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.