Mistaken For Strangers

Mistaken For Strangers

You have to do it running
But you do everything
That they ask you to
'Cause you don't mind
Seeing yourself in a picture
As long as you look faraway,
As long as you look removed.

Showered and blue-blazered,
Fill yourself with quarters.
Showered and blue-blazered,
Fill yourself with quarters.

You get mistaken for strangers
By your own friends
When you pass them at night
Under the silvery, silvery Citibank lights,
Arm in arm in arm
And eyes and eyes glazing under.

Oh, you wouldn't want an angel watching over,
Surprise, surprise, they wouldn't wanna watch
another uninnocent, elegant fall
Into the unmagnificent lives of adults.

Make up something to believe
In your heart of hearts
So you have something to wear
On your sleeve of sleeves,
So you swear
You just saw a feathery woman
Carry a blindfolded man through the trees.

Showered and blue-blazered,
Fill yourself with quarters.
Showered and blue-blazered,
Fill yourself with quarters.

You get mistaken for strangers
By your own friends
When you pass them at night
Under the silvery, silvery Citibank lights,
Arm in arm in arm
And eyes and eyes glazing under.

Oh, you wouldn't want an angel watching over,
Surprise, surprise, they wouldn't wanna watch
another uninnocent, elegant fall
Into the unmagnificent lives of adults.

You get mistaken for strangers
By your own friends
When you pass them at night
Under the silvery, silvery Citibank lights,
Arm in arm in arm
And eyes and eyes glazing under.

Oh, you wouldn't want an angel watching over,
Surprise, surprise, they wouldn't wanna watch
another uninnocent, elegant fall
Into the unmagnificent lives of adults.

 

Scambiati Per Estranei

Si deve farlo di corsa
Ma si fa tutto ciò
Che chiedono
Perché non dispiace
Vedersi in una foto
Purché si appaia lontani,
Purché si appaia rimossi.

Docciato e in giacca blu,
Riempiti di quarti[1].
Docciato e in giacca blu,
Riempiti di quarti.

Si viene scambiati per estranei
Dagli stessi amici
Quando li superi la notte
Sotto le argentee, argentee luci della Citibank[2],
Braccio sotto braccio, in braccio
E  sotto occhi, e occhi smaltati.

Oh, non vorresti che un angelo vegliasse su di te,
Sorpresa, sorpresa! loro non vorrebbero guardare
Un'altra non-innocente, elegante caduta
Nelle non-magnifiche vite degli adulti.

Inventati qualcosa per credere
Nel tuo cuore di cuori
Così da aver qualcosa da indossare
Sulla tua manica di maniche[3],
Quindi giura
Di aver appena visto una donna piumosa
Condurre un uomo bendato attraverso gli alberi[4].

Docciato e in giacca blu,
Riempiti di quarti.
Docciato e in giacca blu,
Riempiti di quarti.

Si viene scambiati per estranei
Dagli stessi amici
Quando li superi la notte
Sotto le argentee, argentee luci della Citibank,
Braccio sotto braccio, in braccio
E sotto occhi, e occhi smaltati.

Oh, non vorresti che un angelo vegliasse su di te,
Sorpresa, sorpresa! loro non vorrebbero guardare
Un'altra non-innocente, elegante caduta
Nelle non-magnifiche vite degli adulti.

Si viene scambiati per estranei
Dagli stessi amici
Quando li superi la notte
Sotto le argentee, argentee luci della Citibank,
Braccio sotto braccio, in braccio
E sotto occhi, e occhi smaltati.

Oh, non vorresti che un angelo vegliasse su di te,
Sorpresa, sorpresa! loro non vorrebbero guardare
Un'altra non-innocente, elegante caduta
Nelle non-magnifiche vite degli adulti.

 

 

 [1] la traduzione più ovvia per "quarters" credo che sia, appunto, "quarti"; quarti di cosa? Di solito, negli States, parlando di quarters, ci si riferisce ai quarti di dollaro, sicuramente il taglio più utilizzato tra quelli al di sotto del dollaro (ad esempio per i parcometri, le lavatrici automatiche, i distributori...); si potrebbe quindi interpretare il verso in questione come "riempiti le tasche di quarti di dollaro", ndT

 [2] la Citibank è uno degli istituti di credito più importanti e diffusi negli Stati Uniti; passeggiando per New York, quindi, è molto facile imbattersi in una delle sue filiali, ed il logo della Citibank è diventato così uno degli innumerevoli simboli della passeggiata notturna newyorkese; non mi sembra però che l'argento sia uno dei colori predominanti nelle loro insegne, quindi è possibile che Matt si riferisca al Citibank Building, ossia il maestoso grattacielo in cui ha sede la banca; in verità, anche qui ci sarebbe da discutere: esiste un Citibank Building a Manhattan, sulla Park Avenue, così come ne esiste uno che domina i cieli di Long Island City, nel Queens; non è finita: il Citigroup Center Building, ai più noto con il nomignolo di "lipstick" (rossetto) per la sua particolare forma, è uno dei grattacieli più famosi di Manhattan, ndT

 [3] qui ammetto di non avere la più pallida idea di cosa Matt volesse dire! si accettano consigli, ndT
Aggiornamento del 13 febbraio 2010: another_uninnocent di allthewine, al quale vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, è stato di fondamentale aiuto per comprendere il senso di questi versi; vi copio di seguito cosa mi ha scritto:
«"To believe in the hearts of hearts" è un'espressione che vuol dire, più o meno, "sapere qualcosa nel più profondo di se stessi, anche se non lo si vuole riconoscere". Esiste inoltre l'espressione "to wear the heart in your sleeve", che significa "far capire apertamente i tuoi sentimenti o le tue emozioni", quindi Matt combina queste due espressioni. Certo, riprodurre questo nella traduzione non sembra possibile, ma forse potrebbe equivalere a qualcosa del genere: "Inventati qualcosa da crederci fino in fondo, così avrai dei pensieri da mostrare a tutti come se fosse il tuo miglior abito"».

 [4] Aggiornamento del 4 marzo 2010: questi versi sono stati spiegati dallo stesso Matt Berninger in un'intervista, della quale troverete qui la traduzione e qui la versione originale, ndT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le sue funzionalità. Cliccando su OK o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.