Lemonworld

Lemonworld

So happy I was invited
Gave me a reason to get out of the city
See you inside watching swarms on TV
Living and dying in New York, it means nothing to me

I gave my heart to the army
The only sentimental thing I could think of
Cousins in causes somewhere overseas
But it'll take a better war
To kill a college man like me

I'm too tired to drive anywhere
Anyway right now would you care if I stay?
You can put on your bathing suits
And I'll try to find something on this thing
That means nothing enough

Losing my breath, do do do...
Losing my breath, do do do...

You and your sister live in a Lemonworld
I want to sit in and die
You and your sister live in a Lemonworld
Do do do...

You and your sister live in a Lemonworld
I want to sit in and die
You and your sister live in a Lemonworld
Do do do...

This pricey stuff makes me dizzy
I guess I've always been a delicate man
Takes me a day and remember a day
I didn't mean to let it get so far out of hand

I was a comfortable kid
But I don't think about it much anymore
Lay me on the table, put flowers in my mouth
And we can say that we invented
A summer lovin' torture party

I'm too tired to drive anywhere,
Anyway right now would you care if I stay?
You can put on your bathing suits
And I'll try to find something on this thing
That means nothing enough

You and your sister live in a Lemonworld
I want to sit in and die
You and your sister live in a Lemonworld
Do do do...

You and your sister live in a Lemonworld
I want to sit in and die
You and your sister live in a Lemonworld
Do do do...

Losing my breath
Do do do...
Mondolimone[1]

Sono così contento di essere stato invitato
Mi ha dato un motivo per uscire dalla città
Vedervi dentro a guardare sciami in TV[2]
Vivere e morire a New York, non significa nulla per me

Ho dato il mio cuore all'esercito
L'unica cosa sentimentale alla quale riuscivo a pensare
Cugini in cause[3] da qualche parte oltremare
Ma ci vorrà una guerra migliore
Per uccidere un uomo da college come me

Sono troppo stanco per guidare da qualche parte
Ad ogni modo ora vi spiace se resto?
Potete mettervi il vostro costume da bagno
E proverò a trovare qualcosa a riguardo
Che non significhi nulla abbastanza[4]

Perdo il respiro, do do do...
Perdo il respiro, do do do...

Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Mi ci voglio sedere e morire
Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Do do do...

Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Mi ci voglio sedere e morire
Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Do do do...

Questa roba costosa mi dà alla testa
Mi sa che sono sempre stato un uomo delicato
Mi ci vuole un giorno e ricordo un giorno
Non intendevo lasciare che ci scappasse di mano

Ero un bimbo comodo
Ma non ci penso più tanto
Posami sul tavolo, mettimi dei fiori in bocca
E possiamo dire di aver inventato
Una festa di affettuose torture estive

Sono troppo stanco per guidare da qualche parte
Ad ogni modo ora vi spiace se resto?
Potete mettervi il vostro costume da bagno
E proverò a trovare qualcosa a riguardo
Che non significhi nulla abbastanza

Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Mi ci voglio sedere e morire
Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Do do do...

Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Mi ci voglio sedere e morire
Tu e tua sorella vivete in un Mondolimone
Do do do...

Perdo il respiro
Do do do...

 

[1] Nell'intervista a cura di Laura Snapes pubblicata su The Quietus, il tema di questa canzone è spiegato molto chiaramente da Matt, su esplicita richiesta dell'intervistatrice; riporto di seguito la traduzione del pezzo al quale mi riferisco:
"- Prima di tutto, cos'è un Mondolimone?
- Un Mondolimone è un posto inventato, sexy, bizzarro dove puoi scappare da New York. Ne ho qualche immagine come se fosse una casa grande, bellissima, forse semi-decrepita. Conosci il documentario Grey Gardens? E' ambientato in una casa giù nell'Hamptons, parla di una madre pazza e di una figlia che vivono lì nel loro piccolo mondo. E' anche molto deprimente e strano e bellissimo. Ad ogni modo, avevo questa percezione di un Mondolimone come di un posto dove ci sono queste due sorelle sexy che indossano costumi da bagno tutto il giorno e bevono un sacco, sai, 'mettimi dei fiori in bocca e possiamo dire di aver inventato una festa di affettuose torture estive' - è fantastico! E' sexy, bizzarro e divertente. Mia moglie e sua sorella hanno quasi la stessa età, sono entrambe esileranti e sexy e intelligenti, quindi penso che le stessi un po' incanalando. E' un mondo divertente.
- I versi all'inizio della canzone sono forse i più apatici di tutto l'intero disco.
- Sì, è tipo, non me ne frega un cazzo di tutta 'sta roba, mandiamo tutto a puttane e accendiamo la radio o la TV e guardiamo qualcosa che non significa nulla, e mettiamoci i costumi da bagno. E' un po' tipo, 'fanculo a tutto. Sotto certi aspetti è molto simile a 'Fake Empire', dove non puoi affrontare la realtà di ciò che sta realmente accadendo, quindi fai solo finta che il mondo sia pieno di uccellini e pattinate sul ghiaccio.", ndT

[2] Ringraziamo Massimiliano per la trascrizione di questo verso, del quale ci propone anche una traduzione alternativa ("Vedersi dentro guardando sciami in tv") e una spiegazione: "Gli 'Swarm on tv' sono quegli sciami di puntini bianchi e neri che si vedono in tv a notte fonda terminate le trasmissioni o quando sulla banda non c'è nessun canale", ndT

[3] Ho trovato questo verso piuttosto difficile da trascrivere; "Cousins in causes" è quello che mi sembra di sentire, ma Massimiliano propone anche una trascrizione alternativa: "Cousins in colors", ossia "Cugini a colori", ndT

[4] Grazie a Massimiliano per la trascrizione anche di questo verso, ndT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le sue funzionalità. Cliccando su OK o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.