Wake Up Your Saints

Wake Up Your Saints

I had a hole in the middle
Where the lightning went through
I told my friends not to worry
My wife will know how to fix it

Hole in the middle
I'm seeing less of you
Now I'm not going anywhere
And I don't know what I'll do

It's easy to lose your breath
It's easy

I never tell my decisions
To the ones I adore
I just show up like a Bible-breather
outside the door

But when I look in the window
I see girls on TV
Living and dying in LA
and it means nothing to me

It's easy to lose your breath
It's easy
It's easy to lose your breath
It's easy

So I walk through the streets I love
And I'm led to the house I built
And I walk through the streets I love
And I lay in your bed again

Wake up your saints, Jenny, I need them
Jenny, I need them today
Wake up your saints, Jenny, I need them
Jenny, I need them today

I didn't have to explain to her
That I wasn't dead
She sat me down and lit some colored
Candles over my head

She said "You're right it's a living
But you're wrong for the life
You know you never should've listened
To my father's advice"

It's easy to lose your breath
It's easy
It's easy to lose your breath
It's easy

So I walk through the streets I love
And I'm led to the house I built
And I walk through the streets I love
And I lay in your bed again

Wake up your saints, Jenny, I need them
Jenny, I need them today
Wake up your saints, Jenny, I need them
Jenny, I need them today

 

Sveglia i Tuoi Santi

Avevo un buco nel mezzo
Lì dove entrò il fulmine
Dissi ai miei amici di non preoccuparsi[1]
Mia moglie saprà come ripararlo

Buco nel mezzo
Vedo meno di te
Ora non sto andando da nessuna parte
E non so cosa farò

È facile perdere il respiro[2]
È facile

Non comunico mai le mie decisioni
A coloro che adoro
Semplicemente compaio loro davanti come un respiratore di Bibbia
Fuori dalla porta

Ma quando guardo attraverso la finestra
Vedo ragazze in TV
Vivere e morire a L.A.
E non vuol dire niente per me[3]

È facile perdere il respiro
È facile
È facile perdere il respiro
È facile

Quindi passeggio per le strade che amo
E vengo condotto alla casa che ho costruito
E passeggio per le strade che amo
E giaccio nel tuo letto di nuovo

Sveglia i tuoi santi, Jenny, mi servono
Jenny, mi servono oggi
Sveglia i tuoi santi, Jenny, mi servono
Jenny, mi servono oggi

Non ho dovuto spiegarle
Che non ero morto
Mi ha messo seduto e ha posato qualche candela
Colorata sulla mia testa

Ha detto "Hai ragione, si tratta di vivere
Ma tu sei sbagliato per la vita
Sai che non avresti mai dovuto ascoltare
I consigli di mio padre"[4]

È facile perdere il respiro
È facile
È facile perdere il respiro
È facile

Quindi passeggio per le strade che amo
E vengo condotto alla casa che ho costruito
E passeggio per le strade che amo
E giaccio nel tuo letto di nuovo

Sveglia i tuoi santi, Jenny, mi servono
Jenny, mi servono oggi
Sveglia i tuoi santi, Jenny, mi servono
Jenny, mi servono oggi

 

[1] Questi primi tre versi sono poi finiti in Anyone's Ghost, ndT

[2] "Perdere il respiro" in questo verso sembra richiamare quanto riportato un po' più giù: "compaio loro davanti come un respiratore di Bibbia", ossia metaforicamente una persona che vive di testi sacri, forse un predicatore; la menzione al "perdere il respiro" compare anche in Lemonworld, segno che, probabilmente, questa frase potrebbe avere per Matt un significato simbolico più profondo, ndT

[3] Questi tre versi sono invece finiti in Lemonworld come "See you inside watching swarms on TV, living and dying in New York it means noting to me", ossia "Vedervi dentro a guardare sciami in TV, vivere e morire a New York [e non più L.A., ossia Los Angeles], non significa nulla per me", ndT

[4] Forse un richiamo a Karen? "Karen, dovremmo chiamare tuo padre, forse è solo un periodo, lui conosce il trucco per far cambiare abitudini ad un'anima capricciosa", ndT

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le sue funzionalità. Cliccando su OK o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.