Notizie

Aaron Dessner tra gli organizzatori del Boston Calling

Aaron DessnerÈ programmato per i prossimi 25 e 26 maggio il Boston Calling, prima edizione del nuovo festival rock di Boston che si prospetta essere ai livelli del Lollapalooza di Chicago, del Jazz Fest di New Orleans o del Governors Ball di New York. Richiamerà circa 20'000 fans per uno show multistage, con artisti del calibro di The National, Fun, The Shins, Of Monsters and Men, the Walkmen, Andrew Bird, the Dirty Projectors, Matt & Kim, Cults, Youth Lagoon, e altri (lineup).

L'idea è nata da Brian Appel e Mike Snow, fondatori di Crash Line e collaboratori della radio WFNX, che hanno notato la mancanza di un festival musicale di grande portata nella loro area e che hanno pensato di permettere alle voci delle nuove generazioni di esibirsi in una location che verrà rivalutata con questo grande evento che sperano duraturo: la City Hall Plaza.

Tra gli organizzatori del Boston Calling c'è Aaron Dessner, chitarrista dei The National, che ha colto al volo la proposta di curare l'evento scegliendo, in collaborazione con Bowery Presents, una lista di artisti, tra i quali Bird, Youth Lagoon e the Walkmen. Aaron ha affermato che proprio nella selezione di band per un festival di due giorni, con un pubblico vario di 20 000 persone, bisogna aprire a generi diversi, senza soffermarsi su un solo stile.
I biglietti sono disponibili su bostoncalling.com e ticketmaster.com.

Discutine sul nostro forum

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le sue funzionalità. Cliccando su OK o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.